Chiude la sede storica della meteorologia italiana Print

L'archivio storico meteorologico nazionale, oggi custodito dall'Unità di ricerca per la Climatologia e la Meteorologia applicate all'Agricoltura (CMA) è una delle più ricche risorse informative sul clima d'Italia

La fine della storia plurisecolare di questa sede è fissata irrevocabilmente alla data del prossimo 31 dicembre, sancita dal CREA (Consiglio per la Ricerca in agricoltura e l'analisi dell'Economia Agraria), dal quale il CMA dipende.

Link all'articolo completo 

 

Last Updated on Thursday, 19 November 2015 21:31